{

t

Essere Donna è così affascinante. E' un'avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai.

(Oriana Fallaci)

 

 

 

 

 

 


facebook
gplus

Qualunque informazione contenuta in questo sito è presentata al solo scopo informativo e pertanto non sostituisce in alcun modo un consulto medico.​

 News 

Ultime News

24/07/2018, 18:23

pomodoro, licopene, scoperte scientifiche



Pomodoro:-scoperta-la-causa-della-perdita-di-sapore


 Nel tempo, il processo di selezione delle piante di pomodoro ha fatto perdere il sapore di questi frutti. Recentemente un gruppo di ricercatori americani, ha scoperto la causa della perdita del loro sapore.



Il pomodoro è il frutto di una pianta americana di origine e mediterraneo di adozione. Oggi la Cina è il primo produttore al mondo di pomodoro. 
Il pomodoro moderno ha perso molte delle caratteristiche organolettiche originarie. 
Il processo di selezione delle piante di pomodoro effettuato nel tempo dagli agricoltori, purtroppo, ha avuto un effetto negativo involontario. 
pomodori moderni sono più grandi, più belli esteticamente, più resistenti ai lunghi viaggi e ai parassiti, ma hanno perso il sapore e l’aroma intenso di un tempo.



Alcuni ricercatori dell’università di Filadelfia, dopo anni di lavori, hanno individuato, nel genoma del pomodoro, un gene che regola il contenuto di zuccheri e di sostanze volatili, che a loro volta sono responsabili del sapore e dell’aroma dei pomodori.
Nei pomodori moderni, il gene è mutato e la concentrazione di zuccheri e sostanze volatili è ridotta. Questo è il motivo per cui i pomodori di oggi non sanno quasi di nulla.
A questo, si aggiungono altri motivi: i pomodori vengono raccolti prima della loro completa maturazione, i pomodori vengono conservati a temperatura di refrigerazione sia durante il trasporto, sia a casa dal consumatore. 
Spetterà quindi, ai ricercatori il lavoro di capire in che modo correggere la mutazione genetica e restituire al pomodoro il sapore autentico di un tempo.


1
Create a website